La storia

La ditta Scola nasce nel 1894 da un'idea di Giuseppe Scola.
Il primo negozio fu aperto in Corso Telesio, nell’antico centro storico di Cosenza.
Grazie ad Arturo Scola, l’azienda si propose ad un bacino d'utenza più ampio diventando una realtà solida nel Cosentino e un punto di riferimento per i vari negozi di tessuti di tutta la provincia.
L'entrata del figlio Benito nella direzione della ditta portò l'azienda a varcare il confine regionale, diventando una realtà nazionale.

 

Il negozio

I due negozi della ditta Arturo Scola si affacciano con le loro raffinate vetrine nel cuore di Cosenza.
Da un'idea di Luigi D’Elia, colui che ha progettato ogni tratto dei raffinati spazi espositivi, hanno preso vita le essenziali e rigorose strutture esterne, in piena sintonia con i contorni barocchi delle pareti interne.
Imponenti soffitti, arricchiti da lampadari di cristallo e guide fregiate, colpiscono il visitatore o il semplice passante in uno scenario ricco di suggestione.

Oggi

L’azienda si è successivamente trasferita in Corso Mazzini, nel nuovo centro della città, contribuendo ad arricchire il volto urbano.
Scola non fu e non è solamente un centro vendita di tessuti ma un vero e proprio salotto di moda nel quale il cliente può soddisfare ogni desiderio stilistico scegliendo, con l'ausilio di personale qualificato, i migliori tessuti per la realizzazione di abiti da cerimonia e da sposa realizzati su misura da sarti esperti.

 

entrata negozio
Share by: